Attualità

Attualità

Qui potrete scoprire le novità nei campi della ricerca e della medicina, il programma delle manifestazioni ed eventi benefici o leggere le cronache degli eventi passati.

Vuole rimanere sempre aggiornato?

Si abboni alla infoletter elettronica della Società svizzera sclerosi multipla

REGISTRARSI

Volti della SM: Alice

Mi chiamo Alice, ho 32 anni e abito a Gudo. Sono sposata e abbiamo una bambina di 14 mesi. Sono impiegata presso un istituto finanziario e a seguito della nascita di nostra figlia ho ridotto la percentuale di lavoro al 50%.

[Translate to Italienisch:]

Per una migliore comprensione della diversa efficacia delle terapie contro la SM

La Società svizzera sclerosi multipla sostiene con sovvenzioni importanti progetti di ricerca nell’ambito della SM. Alcuni di essi riguardano aspetti specifici relativi all’efficacia di terapie già autorizzate. Tali studi potrebbero anche contribuire a migliorare l’efficacia dei trattamenti o favorire la scelta ottimale di una terapia individuale per determinati gruppi di pazienti.

I ricercatori stanno studiando come poter personalizzare ancora meglio le terapie

La Società svizzera sclerosi multipla sostiene con sovvenzioni importanti diversi progetti di ricerca nell’ambito della SM. Tali progetti mirano a individuare possibilità per adeguare ancora meglio la terapia alle caratteristiche specifiche della malattia. Inoltre, vengono scoperte strutture sempre nuove che potrebbero fungere da punto di partenza per nuove terapie.

Terapia mirata sulle cellule immunitarie infettate dal virus di Epstein-Barr nella SM progressiva

Forse avrete sentito delle notizie promettenti riguardo a un nuovo possibile approccio terapeutico per la SM progressiva che al momento circolano su diversi media. Tale approccio terapeutico si fonda sull’ipotesi che la distruzione delle cellule immunitarie infettate dal virus di Epstein-Barr (EBV) possa migliorare il decorso della SM. Di seguito potete leggere la posizione del Consiglio medico-scientifico della Società svizzera SM al riguardo.

Migliorare la qualità di vita delle persone con SM

La Società svizzera sclerosi multipla sostiene diversi progetti di ricerca con sovvenzioni importanti. La qualità di vita di molte persone con SM è compromessa da un affaticamento cronico (fatigue). Attraverso un progetto si sta ora cercando di risalire alle cause della fatigue. Un altro progetto ancora analizza l’influenza della combinazione di un allenamento a intervalli ad alta intensità con la gestione dell’energia rispetto a vari fattori, tra cui anche la fatigue.

Come migliorare la comprensione e il trattamento della SM in bambini e adolescenti

La Società svizzera sclerosi multipla sostiene diversi progetti di ricerca nell’ambito della SM con sovvenzioni importanti. Tra questi progetti rientra anche un registro svizzero per bambini e adolescenti con SM e altre malattie cerebrali infiammatorie. Attualmente è in fase di realizzazione e si pone l’obiettivo di migliorare l’assistenza medica delle persone con SM.

Volontariamente con una mascherina: proteggiamo le persone vulnerabili

Come Società svizzera SM seguiamo il principio: la sicurezza e la salute prima di tutto, nonostante tutte le misure di protezione contro il coronavirus siano state revocate. Questo perché il virus è ancora lì e le categorie di persone vulnerabili (particolarmente a rischio), che includono anche molte persone con SM, continuano a correre il rischio di un grave decorso della malattia, malgrado la vaccinazione.

×