Dettaglio

Sprachnavigation

Mobile Navigation

MS State of the Art Symposium 2021

L’attuale situazione pandemica non si è fermata nemmeno davanti al tradizionale «MS State of the Art Symposium», la cui ventitreesima edizione si è svolta virtualmente.


Le presentazioni della mattina si sono concentrate su vari aspetti dell’attuale pandemia e sul suo impatto sulla vita delle persone con SM. Sono così state fornite informazioni sulla natura dei sintomi del Covid-19 e sul decorso della malattia nelle persone con SM.

SM = rischio maggiore di contrarre il COVID-19?

Una delle domande particolarmente scottanti in relazione alla pandemia è se il tipo di trattamento per la SM ha un’influenza sul rischio di contrarre il coronavirus e su quanto è poi grave il decorso della malattia. Nelle loro analisi, specialisti provenienti dalla Svizzera e dall’estero non hanno finora trovato prove evidenti che attestino che le persone con SM sottoposte a terapia hanno un rischio maggiore di sviluppare la malattia e un decorso più grave. Si veda in merito un’intervista con il relatore Prof. Milo Puhan dell’Università di Zurigo.

Intervista con il Prof. Milo Puhan

SM e vaccinazioni

La vaccinazione: un argomento attualmente in primo piano. Ma cosa succede se una persona è in cura per una malattia come la SM che ha effetti sul sistema immunitario? Un vaccino può ancora risultare efficace e proteggere davvero? È noto che, in tal senso, il tipo di trattamento per la SM e il tipo di vaccino utilizzato hanno un ruolo essenziale. La presentazione del PD Dr. Matthias Mehling dell’Ospedale Universitario di Basilea ha chiarito che le persone con SM possono essere vaccinate contro molte malattie, compreso il coronavirus, e che è addirittura raccomandato.

Nuove scoperte su effetti collaterali noti

Da alcuni anni è noto che, in casi molto rari, durante il trattamento con determinati farmaci per la SM può verificarsi un’infiammazione progressiva del sistema nervoso centrale, una cosiddetta leucoencefalopatia multifocale progressiva (PML).
Il Prof. Renaud Du Pasquier dell’Ospedale Universitario di Losanna ha avuto modo di mostrare al pubblico i dati attuali sui farmaci per i quali si sono osservati fino ad oggi tali casi e sulla frequenza con cui si sono verificati. I risultati degli studi indicano che il rischio di sviluppare la PML aumenta soprattutto con l’età.

Panoramica degli approcci terapeutici attuali

Una panoramica degli approcci terapeutici nella SM è parte integrante del programma. Il Prof. Andrew Chan dell’Inselspital di Berna ha potuto riferire di diversi nuovi farmaci che sono stati approvati dall’ultimo simposio. Alcuni rientrano nella stessa categoria di principi attivi dei farmaci già disponibili. Come ha spiegato il Prof. Chan, l’obiettivo principale è migliorare i principi attivi in modo tale da aumentare la loro efficacia e ridurre al contempo il rischio di possibili effetti collaterali.

Nuove opzioni per una malattia difficile da curare

Quest’anno è stato anche possibile riferire di tre nuovi farmaci sviluppati per le persone con NMOSD (disturbi dello spettro della neuromielite ottica), una grave malattia che è stata finora molto difficile da trattare. Due di questi farmaci sono disponibili anche in Svizzera.

La Società svizzera sclerosi multipla sostiene la ricerca sulla SM

Il simposio a cui hanno partecipato 180 persone è stato organizzato dalla Società svizzera SM e dal suo Consiglio scientifico. Nel suo discorso introduttivo, il Dr. Christoph Lotter ha evidenziato che la Società SM vive di donazioni e che, grazie a queste, fornisce servizi di supporto alle persone con SM e investe fondi considerevoli nella ricerca. Le 14 presentazioni poster interattive del simposio hanno fornito una panoramica dei progetti di ricerca attuali. In questa videointervista Christoph Lotter parla dell’importanza della ricerca sulla SM e di altri argomenti.

Intervista con il Dr. Christoph Lotter

Ringraziamo i seguenti sponsor per aver sostenuto l’evento
 

Gold Sponsor
Hollister (Schweiz) / Liberty Medical Switzerland AG

Silver Sponsors
Rehaklinik Zihlschlacht AG | AsFam GmbH

Bronze Sponsors
Berner Klinik Montana | heimelig betten AG | Publicare AG

×