Attualità

Attualità

Qui potrete scoprire le novità nei campi della ricerca e della medicina, il programma delle manifestazioni ed eventi benefici o leggere le cronache degli eventi passati.

Vuole rimanere sempre aggiornato?

Si abboni alla infoletter elettronica della Società svizzera sclerosi multipla

REGISTRARSI

Nel nuovo numero di FORTE: «Sono più forte di quanto pensassi»

«Prima pensavo sempre che sarebbe stato bello vivere di più il momento presente. Oggi devo farlo.» È una delle prime riflessioni fatte da Markus Oppliger. Il 52enne convive con la SM. Da poco si è trasferito nel suo nuovo appartamento a Burgdorf, le scatole di cartone ne sono la testimonianza. La redazione di FORTE lo ha incontrato per conoscere la sua storia e i suoi progetti presenti e futuri.

«Noi offriamo orientamento»

Il servizio di Consulenza fornito dalla Società SM affronta tematiche riguardanti la situazione di vita. FORTE incontra l’assistente sociale Judith Stierli che parla apertamente dello stretto rapporto tra la patologia e la situazione finanziaria.

«Non è solo il menù a rendere il cibo un’esperienza indimenticabile»

Sabato 7 settembre 2019  si terrà la tradizionale «Giornata dei cuochi della Gilda». In molti luoghi della Svizzera  -in Ticino l’evento è previsto per dicembre, in collaborazione con Locarno on Ice- ver-ranno preparati deliziosi risotti per i passanti e il ricavato delle vendite andrà a favore delle persone con SM. In quest’intervista, il nuovo Presidente della Gilda Gerhard Kiniger, ci parla dei suoi progetti, di cosa lo motiva e degli ingredienti per un menù perfetto.

Intervista con Daniele Finzi Pasca

Insieme al suo gruppo, Daniele Finzi Pasca è l’ideatore e il direttore dello spettacolo della Festa dei vignaioli. In passato, il ticinese ha incantato l’intero pianeta con il Cirque du Soleil, due cerimonie olimpiche e numerose produzioni teatrali nonché liriche. Nella cornice dell'evento di Vevey, la Società SM ha intervistato quest'uomo cordiale e profondamente umano nel corso di una conferenza stampa dedicata all’invalidità.

Tre anni del Registro svizzero SM: un bilancio intermedio positivo

Il 25 giugno 2016, la prima Giornata svizzera della SM, è stato inaugurato ufficialmente il Registro svizzero SM. Già dopo la prima settimana, il Registro contava 200 nuovi membri e nel frattempo sono già 2’060 le persone con SM e 160 i famigliari che sostengono questo progetto. Questo rende il Registro lo studio longitudinale sulla SM a più ampia portata in Svizzera e una componente essenziale del panorama della ricerca. Cosa è stato ottenuto negli ultimi tre anni per le persone con SM?

Come è andata, con le rose?

«Dare gioia, dare speranza» con delle rose. Questo era il progetto della Società svizzera sclerosi multipla nel quadro della Giornata Mondiale della SM. Questa iniziativa ha permesso non solo di raccogliere gioie e donazioni, ma ha anche richiesto una buona dose di impegno e lavoro per consegnare in modo rapido e sicuro le rose ai destinatari. Un impegno da veri professionisti.

×