Dettaglio

Sprachnavigation

Mobile Navigation

Webinari

La Società svizzera sclerosi multipla è presente per le persone colpite: prima, durante e anche dopo la pandemia causata dal coronavirus. Nelle ultime settimane ha sviluppato molti servizi aggiuntivi per trasmettere informazioni e conoscenze alle persone con SM in isolamento.

Il cuore di questa strategia sono stati i seminari informativi online, noti anche come webinari. Essi permettono alle persone affette da SM di essere in contatto con le altre persone colpite e con il mondo…  da casa. Molti di questi webinari offrono anche varietà e intrattenimento, cose molto apprezzate da quasi tutte le persone con SM. Per la Svizzera tedesca, la Società SM ha organizzato oltre 20 webinar tra marzo e maggio, e ne sono previsti altri. Gli argomenti dei webinar sono per esempio informazioni sul Registro svizzero SM, sulla cura di sé e sulla forza interiore, varie istruzioni come esercizi di movimento da fare a domicilio - ma anche l'interesse culturale viene soddisfatto. Il feedback è sempre positivo. Più di 2/3 degli intervistati trovano i webinari molto buoni. Un partecipante ha detto: «Ho trovato tutto molto interessante e utile. Questa possibilità vale la pena mantenerla anche dopo la situazione critica causata dal coronavirus».

Nella Svizzera italiana si sono tenute circa 15 presentazioni, per un totale di oltre 300 partecipanti. La serie di webinari «Esercitiamoci da casa: per il corpo, per la mente» è stata particolarmente ben accolta dagli interessati. Un partecipante ha dichiarato: «Volevo ringraziarvi molto per i webinari che avete tenuto per noi in questo periodo complicato a causa del Covid-19. Li ho trovati tutti molto interessanti e molto utili». Un altro feedback recita: «I webinari che mi offrite sono come una carezza. Mi piace sapere che ognuno di noi è seduto lì con il proprio PC dietro uno schermo, ma tutti insieme!».

Anche nella Svizzera romanda si sono svolti circa 20 webinari, tra cui una serie di webinari di meditazione, ai quali si sono iscritti in brevissimo tempo molti interessati. In totale più di 300 persone hanno seguito gli eventi virtuali anche qui. Un numero che dimostra in modo impressionante quanto l'offerta sia importante. I feedback sono entusiasti. Molti sono grati per questa forma di informazione, e anche in questo caso c'è un costante desiderio di continuare a seguire dei webinari anche in futuro.

Questi commenti dei partecipanti sono preziosi, perché per molte persone con SM la partecipazione alla vita sociale e comunitaria è molto limitata, con o senza coronavirus. La Società SM è presente per tutte queste persone ed è sempre alla ricerca di servizi che soddisfino i bisogni delle persone colpite. I webinari ovviamente, ne fanno parte.


Scarica questa news in formato PDF


×