Dettaglio

Ricerca svizzera sulla causa della SM

La causa scatenante della sclerosi multipla è ancora sconosciuta. Se si scoprisse finalmente come questa malattia si sviluppa, sarebbe un grosso passo in avanti nella lotta contro la SM. Con il sostegno della Società SM, si è riusciti a circoscrivere ulteriormente la causa della SM.

La ricerca ha da tempo dimostrato come fattori ambientali e predisposizione genetica svolgano un ruolo centrale nello sviluppo della SM. Tuttavia, il meccanismo esatto che induce l’insorgenza della malattia è tutt’ora ignoto. I ricercatori di Ginevra sono riusciti a circoscrivere ulteriormente la causa della SM anche grazie all’aiuto della Società SM. Nello studio, sono state investigate le reazioni autoimmuni provocate da diversi agenti patogeni sia di tipo virale che batterico. I ricercatori hanno scoperto che solo i topi infetti dal patogeno virale sviluppavano una malattia infiammatoria del cervello simile alla SM.

Il fattore è chiamato TOX: «Si è scoperto che la proteina TOX intensifica la propria azione nelle cellule immunitarie in seguito a un’infezione virale. È stato dimostrato che la TOX rafforza la ca-pacità delle cellule immunitarie di danneggiare il tessuto cerebrale», spiega il Prof. Doron Merkler, responsabile del gruppo di ricerca. TOX sembra contrastare i meccanismi che normalmente limitano le reazioni autoimmuni nel cervello.

__________________________________

Focus descrive il successo della ricerca in un articolo dal titolo «Sclerosi multipla, si indaga su una possibile causa».

>> Vai all'articolo

__________________________________

Il Prof. Doron Merkler è membro del Consiglio scientifico della Società SM. Di seguito si riporta una breve intervista dove egli riassume i risultati ottenuti.

Avete scoperto la causa della SM come suggerisce il titolo dell’articolo?

Il lavoro da noi pubblicato è parte integrante della ricerca di base e fornisce indizi meccanicistici su come certe infezioni possono favorire processi autoimmuni dannosi nel cervello. Tuttavia, sono necessari ulteriori studi per dimostrare l’entità delle nostre scoperte nell’uomo.

I risultati che avete ottenuto dimostrano che la causa scatenante la SM è un virus?

Non mi spingerei così oltre. Come già detto, il nostro lavoro fornisce le prime indicazioni su come ad esempio le infezioni virali favoriscano risposte autoimmuni dannose. Tuttavia, questo fatto non dimostra che la SM sia causata da un virus.

In che misura la Società svizzera SM ha contribuito a questo successo nella ricerca?

Grazie al supporto finanziario della Società SM siamo stati in grado di avviare il progetto e conse-guire i primi risultati promettenti. Sulla base di tali esiti, abbiamo potuto richiedere ulteriori finan-ziamenti indispensabili per portare avanti un lavoro così complesso. Sono pertanto estremamente grato alla Società SM per averci supportato in questo progetto.

×