Dettaglio

Sprachnavigation

Mobile Navigation

Raccolta di informazioni su SM e coronavirus

La Società SM è qui per voi. Il Coronavirus ha cambiato profondamente la nostra vita quotidiana e continuerà a farlo anche nei prossimi mesi. Le informazioni seguenti servono ad aiutare le persone con SM, e le loro famiglie, a conoscere in modo specifico il Covid-19 in relazione alla SM.

Credit: NIAID-RML, Wikimedia.com, CC BY 2.0

Questa lista riassume tutte le informazioni su «SM e Coronavirus» che sono già state pubblicate su questo sito Web, il quale viene aggiornato costantemente.

Qual è il rischio di infezione per chi soffre di sclerosi multipla e cosa bisogna considerare in questa situazione, in particolare per quanto riguarda l'uso di terapie che modificano la progressione della SM? Queste raccomandazioni sono state emesse dal Consiglio scientifico della Società svizzera sclerosi multipla e dalla Società Svizzera di Neurologia e vengono aggiornate regolarmente.
>> Covid-19: Raccomandazioni del Consiglio scientifico della Società svizzera SM 

Periodo della vacanza = periodo del viaggio? I viaggiatori provenienti da Paesi con un aumentato del rischio di infezione sono soggetti a quarantena. L'UFSP aggiorna continuamente l'elenco di questi Paesi. Si prega di controllare l'elenco degli Stati e dei territori prima di partire.
>> UFSP: obbligo di quarantena per chi entra in Svizzera

Un recente sondaggio dell'EMSP (European MS Platform) ha indagato come le necessità delle persone con SM e delle Società per la SM siano cambiate durante il Covid-19. In totale sono state intervistate dall’EMSP 22 Società di SM.
>> Esigenze delle persone con SM e delle Società per la SM al tempo del Covid-19

Visto l’aumento del traffico passeggeri e, dalla metà di giugno, anche dei nuovi casi d’infezione, il Consiglio federale ha deciso d’introdurre in tutta la Svizzera l’obbligo della mascherina sui mezzi pubblici da lunedì 6 luglio 2020. I viaggiatori in provenienza da determinate regioni devono inoltre mettersi in quarantena.
>> Ufficio federale della sanità pubblica: nuova ordinanza dal 6 luglio

In questa situazione straordinaria, i famigliari curanti devono cavarsela da soli ancora più del solito. Ecco perché è di fondamentale importanza proteggere adeguatamente se stessi e la persona assistita, riflettendo anche in merito a eventuali soluzioni nel caso in cui si dovesse contrarre la malattia.
>> Ecco a cosa devono prestare attenzione i famigliari curanti durante la crisi causata dal coronavirus

Durante il Coronavirus, la Società SM rimane a completa disposizione per le persone con SM e per le loro famiglie. Offre diversi servizi digitali ed è raggiungibile tramite l'Infoline SM, e-mail, Videoconsulenza e Chat. Inoltre, i Centri SM offrono nuovamente consulenza personale.
>> Coronavirus - La Società SM è qui per voi

Il Consiglio federale esorta a continuare a proteggere sé stessi e gli altri. Come? Qui di seguito trovate tutte le informazioni necessarie. Continuate ad attenervi alle regole di igiene e di comportamento. E seguite attentamente le istruzioni in caso di sintomi.
>> Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP): Nuovo coronavirus – Così ci proteggiamo

×