Dettaglio

Nuova rivista FORTE: Unite dal coraggio

Linda Schönenberg si era già messa l’anima in pace da tempo, quando sua figlia Claudia Steiger si è ammalata di SM. Madre e figlia guardano a passato e futuro, insieme.

«Non stavi mai ferma», dice Linda Schönenberg agitando le mani. «Te l’ho sempre detto: ti muovevi per tre». Claudia Steiger guarda la madre con i suoi vivaci occhi azzurri «Esatto, una bambina pestifera». «Non esagerare», risponde Linda, «solo un po’ selvaggia». Basta osservare le due donne, il loro fascino, il loro coraggio, per capire subito che sono madre e figlia. Ciò che non si vede dall’esterno è che Claudia soffre di SM. Anche per Linda è stato duro accettare la diagnosi fatta alla figlia a soli 33 anni. E Claudia Steiger, la «pestifera» di un tempo, ha dovuto placarsi e adattarsi ai limiti del proprio corpo.

Ulteriori interessanti articoli di questa edizione:

Come si formula la diagnosi di SM?
Per diagnosticare la sclerosi multipla (SM) devono essere soddisfatte diverse condizioni, tra cui il manifestarsi di sintomi fisici e di evidenze cliniche.

Corsi per tutti i gusti con la scuola club
Corsi di lingue, ballo, ginnastica dolce, pilates, ma anche di cucina accompagnati da momenti conviviali come le pause caffè o i pranzi dopo i corsi di cucina, fanno di questa offerta, un appuntamento settimanale per molti imperdibile e importante per la propria salute psicofisica.

2’000 partecipanti al registro SM
Duemila! Tante sono state le persone con SM e i loro familiari che hanno preso parte alle prime fasi di iscrizione al Registro svizzero SM. Questo numero è motivo di soddisfazione, ma non possiamo fermarci: la partecipazione rimane essenziale.

Leggi la versione online

>> Ordina la rivista FORTE direttamente a domicilio

×