Dettaglio

La giornata dei cuochi della Gilda resta un punto fermo: grazie di cuore per i 43’000 franchi raccolti

Nonostante le numerose difficoltà e sfide per i cuochi della Gilda, le persone con SM e la popolazione svizzera in generale, anche nel 2021 la Giornata dei cuochi della Gilda è stata un punto fermo, solido come una roccia. Il ricavato? Ben 43’000 franchi che vengono devoluti alla Società svizzera SM.

Una ricetta irresistibile: sole e risotto

Il meteo è stato clemente: il 4 settembre, un bel sole e temperature gradevoli hanno attirato gli amanti del risotto in numerosi centri cittadini e nelle piazze di paese per ammirare i rappresentanti della Gilda Svizzera dei Ristoratori-Cuochi alle prese con pentole e padelle per preparare un delizioso risotto, affiancati fedelmente dai membri di vari Gruppi regionali SM e da personalità del mondo politico e della società.

Un’esperienza impagabile

La volontà comune di superare gli ostacoli, unita a passione e impegno, ha reso possibile un meraviglioso successo anche nel secondo autunno segnato dalla pandemia di coronavirus, con un ricavato di ben 43’000 franchi.

La Società svizzera SM è incredibilmente felice di questo contributo e ringrazia di cuore i cuochi della Gilda. Un sentito ringraziamento va anche a ospiti, passanti, Gruppi regionali, volontarie e volontari che hanno contribuito alla perfetta riuscita di questo evento.

1997- 2022: anniversario all’orizzonte

Dal 1997 l’associazione professionale Gilda Svizzera dei Ristoratori-Cuochi si impegna a favore della Società svizzera sclerosi multipla. In questo periodo è difficile fare previsioni, tuttavia, considerando la straordinaria lealtà che caratterizza questa collaborazione, possiamo azzardarci a fare un’anticipazione: se sarà possibile, anche sabato 3 settembre 2022 avrà luogo la Giornata dei cuochi della Gilda, giunta al suo venticinquesimo anniversario.

La Società svizzera SM non vede l’ora di incontrare tantissime persone e partecipare a conversazioni interessanti il prossimo settembre, gustando un delizioso piatto di risotto preparato dai cuochi della Gilda!

Alternative per ingannare l’attesa

Per tutti coloro che non vogliono rinunciare a godere delle abilità culinarie dei cuochi della Gilda per così tanto tempo, per sdebitarci almeno un po’ vogliamo offrirvi i seguenti consigli: concedetevi un pranzo o una cena in uno dei ristoranti della Gilda. O forse preferite ordinare delle prelibatezze d’asporto con il servizio take away oppure home delivery? Non importa che gusti abbiano le persone a voi care, con un buono non si sbaglia mai.

Qualunque cosa scegliate, vi auguriamo buon appetito!

×