Dettaglio

Sprachnavigation

Mobile Navigation

#inSiemesiaMopiùforti: Reto Buchli

Anche i parenti o i partner delle persone con SM ne sono colpiti: spesso devono adattare i propri piani di vita, assumersi nuove responsabilità a seconda del decorso della malattia e investire molta pazienza, coraggio e tempo. Si guadagnano il diritto di dire la loro giorno dopo giorno. Alcuni di loro hanno voce in capitolo qui... 

Cosa significa per te la SM?
Quando ho sentito per la prima volta parlare di «SM» da mia moglie, era un nome a me sconosciuto. Non sapevo che tipo di malattia fosse. Mia moglie e mia madre mi hanno spiegato cosa significa e cosa significa vivere con la malattia. Ho capitro che la SM è la malattia dai mille volti; il decorso è sempre diverso.

Che connotazione dai all’espressione #inSiemesiaMopiùforti?
La coesione tra me, mia moglie e mio figlio.

Hai un augurio per la «tua» persona con SM?
L'ultimo attacco è stato diverso tempo fa e vorrei che, anche grazie ai buoni farmaci, mia moglie rimanesse così stabile, forte e ottimista - e che possiamo condurre una vita il più possibile «normale» nonostante la SM.

Hai un messaggio per tutte le persone con SM?
Non perdete il coraggio e guardate avanti. Rimanete forti, attivi e ottimisti.

E un desiderio per il monto politico e la società?
Più sostegno alle persone con SM e alle loro famiglie. Spesso manca il sostegno finanziario!

×