Dettaglio

Sprachnavigation

Mobile Navigation

Il potere dell'amore

Ho iniziato a sciare a 49 anni. Piuttosto imbarazzante per uno svizzero. Ma la mia compagna di allora mi diceva: l'età non importa, l'importante è provare.

Così sono andato via. Ho comprato gli sci, gli scarponi, tutta l’attrezzatura. E poi siamo andati insieme a Zermatt. E lì ho provato a sciare su una collina dove imparano i bambini.

Il mio obiettivo era quello di arrivare a sciare in qualche modo entro la fine della settimana.

Dopo due giorni non ce la facevo più. La mia gamba sinistra era praticamente andata. Completamente dolorante. Per quanto mi sforzassi, la gamba mi doleva, sciando non riuscivo a curvare. Niente pizza, niente patatine fritte.

Ma alla fine della settimana, ce l'avevo fatta. Ne ero così orgoglioso. Anche se qualcun altro ci avrebbe messo mezza giornata per farlo.

Non avrei potuto farlo senza la mia ex compagna, le sono molto grato per questo. Per avermi preso a calci nel sedere. Mi ha aiutato a tirare fuori la mia forza interiore. «Ce la possiamo fare, tu ce la puoi fare. Puoi farcela!»

E mi ha dato la voglia di farcela. Non sarei mai salito da solo su una collina, nemmeno su una collina per bambini. Queste sono le persone preziose... Senza persone così, si va a fondo. 

Devo ringraziarla mille volte per questo, anche se non stiamo più insieme. Ed è proprio per questo che fa così male che non stiamo più insieme...

Oliver R. Lattmann


Lattmann & Luana: LUI si è fatto da solo e ha diretto una flotta di jet d'affari come manager d'aviazione prima che la SM gli causasse un blocco temporaneo. LEI ha battuto Belinda Bencic sul campo da tennis, ora combatte la SM, che cerca di metterla in ginocchio ogni giorno. Oliver R. Lattmann (55) e Luana Montanaro (28) scrivono da prospettive completamente diverse su una cosa in comune: la loro SM. Come e dove incontrano comprensione e solidarietà nella vita quotidiana? E quali ostacoli e tabù incontrano (ancora) intorno alla SM nel mondo esterno? Lattmann & Luana: #insiemeSiaMopiùforti, con anche il nostro team di autori per la Giornata Mondiale della SM 2021.

×