Dettaglio

I volontari dei GR alla scoperta dell’aeroporto

Presenti con 60 Gruppi regionali (GR) diffusi a livello nazionale, i volontari coinvolti, grazie al loro impegno, consentono di realizzare scambi e interessanti attività nel tempo libero per le persone con SM. In segno di ringraziamento per queste iniziative, la Società SM ha organizzato un’emozionante escursione all’aeroporto di Zurigo.

Il 21 settembre 2019, 58 volontari e accompagnatori dei Gruppi regionali della Società SM si sono incontrati a Kloten per andare scoperta dell’aeroporto di Zurigo. L’avventura è iniziata già ai controlli di sicurezza, dove alcuni dei presenti, sono stati fermati a causa della crema per le mani alla glicerina che avevano con sé. Alla fine sono comunque stati tutti autorizzati a raggiungere la terrazza panoramica. Suddivisi in quattro gruppi hanno  poi partecipato a una visita guidata di due ore sulla storia dell’aeroporto di Zurigo, arricchita da interessanti aneddoti.

I volontari dei GR hanno scoperto ad esempio che è stata la Regina Elisabetta II in persona a inaugurare la stazione dell’aeroporto e che la Schwebebahn, ossia l’aerotreno del terminal E, è veramente sospesa grazie a una serie di cuscinetti d’aria. Altri momenti particolarmente emozionanti sono stati la partenza di un «Airbus A380» vista da molto vicino e l’incontro casuale con il consigliere Ignazio Cassis sulla terrazza panoramica, che ha gentilmente acconsentito a fare dei selfie con i presenti. Al termine della visita, il menù presso il Runway 34, un ristorante che ha la particolarità di vantare un vecchio aereo russo proprio al centro della sala, ha deliziato i presenti. Sulla via del ritorno, oltre a tantissimi piacevoli ricordi, i partecipanti hanno ricevuto in regalo un ombrello: nessuno l’aveva portato in una splendida giornata di sole come quella che ci ha accompagnato.

×