Dettaglio

Sprachnavigation

Mobile Navigation

I giovani familiari delle persone con SM: con quale frequenza i bambini sono toccati dalla diagnosi di SM di un genitore?

I dati raccolti nel Registro svizzero SM indicano che circa il 56% delle 1’561 persone intervistate (871 in totale, di cui 600 donne e 271 uomini) ha uno o più bambini. 690 persone, circa il 44%, ha dichiarato di non avere figli.

La SM e i bambini

Delle 871 persone con figli, al momento della diagnosi 627 avevano già sicuramente uno o più figli. Tuttavia, nell’analisi non si è fatta una distinzione tra figli naturali e figli adottivi. Al momento della diagnosi l’età media delle persone con bambini era di 44 anni e le persone colpite avevano in media già due figli.

212 persone hanno dichiarato di avere avuto dei figli dopo la diagnosi di SM (tale dato corrisponde a oltre il 13% di tutti gli intervistati o a circa il 24% degli intervistati con bambini). Queste persone erano mediamente più giovani (28 anni con una media di 1,8 bambini). La stragrande maggioranza non aveva ancora figli prima della diagnosi (170 persone).

I bambini come familiari delle persone con SM

Da un lato, queste cifre presentano un lato positivo. È bello sapere che 212 persone (oltre il 13% degli intervistati) hanno potuto esaudire il proprio desiderio di maternità o paternità nonostante la SM. D’altra parte, però, il rapporto con un genitore malato può essere stressante anche per i bambini. I bambini si preoccupano molto e per loro non è sempre semplice gestire la situazione.

La sclerosi multipla è una malattia complessa che andrebbe spiegata ai bambini con le parole più semplici possibili. A tal fine, la Società svizzera SM ha creato una pagina web destinata ai bambini. Il sito illustra in modo divertente e giocoso temi selezionati e situazioni della vita quotidiana ai bambini di età compresa tra i 4 e i 10 anni.

www.ms-kids.ch

La SM nei bambini e negli adolescenti

La sclerosi multipla insorge anche in età pediatrica e adolescenziale. Dal 7 ottobre, bambini e adolescenti colpiti, familiari, specialisti del settore e tutte le persone interessate possono trovare informazioni e articoli sul tema della SM in età pediatrica e adolescenziale sul sito della Società svizzera SM.

×