Dettaglio

Congresso del Gruppo di risonanza 2021: la medicina complementare al centro della scena

Il 30 novembre si è svolto in rete il Congresso del Gruppo di risonanza 2021. All’ordine del giorno vi era un tema molto discusso e controverso anche per le persone colpite e i medici: la medicina complementarenonché i relativi desideri e le esigenze delle persone con SM e dei loro familiari.

Un intenso lavoro all’insegna della collaborazione

Insieme alla Prof. Dr. med. Claudia Witt, alla Dr. Anita Thomae e al Dr. Christoph Lotter, i partecipanti hanno analizzato nel dettaglio i temi per loro importanti, identificando degli aspetti fondamentali. Tutti hanno potuto fornire il proprio contributo e i contenuti sono stati rappresentati con delle nuvole di etichette, poi presentati in plenaria. I temi centrali sono stati i seguenti:

  • Quali procedure di medicina complementare vi interessano in relazione alla vostra SM?
  • Quali sintomi vorreste curare ricorrendo alla medicina complementare?

Nella successiva spiegazione del termine «medicina complementare», la professoressa Witt ha introdotto il tema e illustrato la situazione in Svizzera. Cosa si intende per «medicina complementare»? Come vengono rimborsate le terapie di medicina complementare? Inoltre, ha anche presentato un’analisi dei rischi e dei benefici, includendo l’approccio della medicina basata sulle evidenze e spiegando perché è necessario considerare possibili interazioni.

Dopodiché, in gruppi di discussione più ridotti ci si è concentrati sui temi di rilievo e sulle relative modalità di presentazione che la Società SM dovrebbe adottare nella sua funzione divulgativa. Per concludere, nei gruppi di discussione si sono analizzati i risultati del lavoro, registrando anche i punti mancanti.

Prossimi passi

In seguito all’elaborazione dei risultati, le raccomandazioni del Gruppo di risonanza sono state presentate venerdì 3 dicembre 2021 al Comitato della Società SM che, su tali basi, stabilirà i prossimi passi e le prossime offerte sul tema della medicina complementare in relazione alla SM.

I partecipanti hanno inoltre espresso il desiderio di avere a disposizione sulle pagine Internet della Società SM il lavoro relativo al tema della medicina complementare. In futuro, le informazioni relative ai passi successivi, ai risultati intermedi e a quelli definitivi saranno pubblicate sul sito, dove saranno accessibili anche i risultati del lavoro del Gruppo di risonanza dopo la riunione del Comitato.

Grazie di cuore

Desideriamo ringraziare nuovamente di cuore tutti i partecipanti per l’impegno e la collaborazione qualificata nonché la professoressa Witt e la dottoressa Thomae per la moderazione e per aver reso possibile un confronto libero su un tema così importante.


Presso la Società SM potete trovare non solo una vastaofferta di eventi, ma anche consulenze e servizi su questi temi:

Infoline SM 091 922 61 10, lunedì – giovedì ore 10.00 - 12.00 e 13.00 - 17.00. Chiuso il mercoledì pomeriggio e venerdì.

×