Attualità

Sprachnavigation

Mobile Navigation

Attualità

Qui potrete scoprire le novità nei campi della ricerca e della medicina, il programma delle manifestazioni ed eventi benefici o leggere le cronache degli eventi passati.

Vuole rimanere sempre aggiornato?

Si abboni alla infoletter elettronica della Società svizzera sclerosi multipla

REGISTRARSI

Raccolta di informazioni su SM e coronavirus

La Società SM è qui per voi. Il Coronavirus ha cambiato profondamente la nostra vita quotidiana e continuerà a farlo anche nei prossimi mesi. Le informazioni seguenti servono ad aiutare le persone con SM, e le loro famiglie, a conoscere in modo specifico il Covid-19 in relazione alla SM.

Allentamento delle misure per il contenimento del coronavirus

Con la diffusione del coronavirus in Svizzera, anche la Società svizzera SM ha dovuto adottare delle misure rigorose, sempre in conformità con le ordinanze Covid-19 emanate dal Consiglio federale e con le direttive del comitato medico consultivo. Ora anche la fase di allentamento delle restrizioni risulta altrettanto impegnativa.

Webinari

La Società svizzera sclerosi multipla è presente per le persone colpite: prima, durante e anche dopo la pandemia causata dal coronavirus. Nelle ultime settimane ha sviluppato molti servizi aggiuntivi per trasmettere informazioni e conoscenze alle persone con SM in isolamento.

#inSiemesiaMopiùforti: a lezione con Alessia Petrini e Jonathan Giudice

La Giornata Mondiale della SM 2020 ha come motto #inSiemesiaMopiùforti. Sin dal momento della diagnosi le persone con SM affrontano un percorso, e spesso sono affiancate dai professionisti, tra i quali la Società SM. Jonathan Giudice, giovane che convive con la SM, ci racconta i suoi passi assieme all’infermiera della Società SM Alessia Petrini fino a diventar ambasciatore della Società SM. Una testimonianza di cosa significa aiutare e farsi aiutare: #inSiemesiaMopiùforti.

La vita con la sclerosi multipla ai tempi della pandemia del Covid-19

Gli effetti dell’attuale pandemia ci riguardano tutti e destano numerose preoccupazioni. Le persone con SM, che in alcuni casi assumono farmaci immunosoppressori, rientrano tra i pazienti a rischio di un decorso sfavorevole della malattia in caso di infezione. Ma quanto è difficile la situazione attuale per le persone colpite da SM e come possono convivere con essa? Il Registro svizzero SM, insieme alle colleghe e ai colleghi dei reparti di Psichiatria e Neurologia dell’Università di Berna, ha cercato di rispondere a queste domande avviando da metà aprile un breve sondaggio specifico.

×